09/07/2008: INFADELS BACK TO MILAN! OCTOBER 21

Dopo il grande successo riscosso a S. Siro il 31 maggio in veste di supporter dei Negramaro, gli Infadels tornano nuovamente a Milano, questa volta al Music Drome, in data martedì 21 ottobre 2008, con il nuovo lavoro ‘Universe in Reverse’ pubblicato a giugno.

La storia degli Infadels comincia nel 2003, quando il cantante Bnann Watts, il chitarrista Matt Clyma Gooderson, il batterista Alex Bruford, il bassista Wag Marshall-Page e il tastierista Richie Vernon si riuniscono nell’East London e registrano il primo vinile ‘Leave Your Body’, che vende 500 copie grazie al supporto di una radio locale. Ciò è sufficiente per candidarli ai Diesel-U-Music Awards come ‘Best Electronic Act’ di quell’anno. Il secondo singolo auto-prodotto ‘Can’t get enough’ fa sì che l’etichetta Wall Of Sound si accorga di loro, li metta sotto contratto e gli affianchi nel 2006 Jagz Kooner, produttore dei Primal Scream, per la pubblicazione di ‘We’re not the Infadels’, che include ‘Can’t get enough’ e ne diventa la hit trainante in tutta Europa. I cinque cominciano così un tour che li vede impegnati in tre continenti con più di trecento performance, al termine delle quali si chiudono in studio per incidere ‘Universe in reverse’. Il disco è prodotto da Martin ‘Youth’ Glover (già collaboratore di Verve, Guns’n’Roses e Depeche Mode) ed è anticipato ad aprile 2008 dal singolo ‘Make mistakes’, seguito da ‘Free things for poor people’. Rispetto al primo lavoro è un po’ più rock, anche se i sintetizzatori sono ancora presenti; è infatti lo stesso chitarrista Matt ad affermare che la band prende ispirazione dal’energia e dalle chitarre di gruppi come Yeah Yeah Yeahs e White Stripes, immergendole in un’atmosfera più profonda ed elettronica. ‘Universe in reverse’ ha già raggiunto il primo posto dell’Indie Singles Chart inglese, con i suoi ritmi rockeggianti e ballabili. Gli Infadels dichiarano di aver scritto queste nuove canzoni con l’intento di trasmettere la voglia di andare avanti nonostante le avversità della vita e di affrontare le difficoltà a testa alta, come hanno fatto loro quando registravano i primi vinili nella periferia londinese.

Gli Infadels stanno attraversando l’Europa con il tour che arriverà ad ottobre a Milano, e l’ormai conquistato pubblico italiano li accoglierà con la carica che si meritano e che non mancheranno di ricambiare.

MARTEDÍ 21 OTTOBRE 2008 – MILANO – MUSIC DROME
Ingresso 15€+prev.