PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA DELLE PIU’ GRANDI JAM BAND: moe. 

Per la prima volta in Italia, una delle più famose ed apprezzate Jam Band americane: moe.

I moe. faranno tappa a Milano il 25 marzo 2012 alla Salumeria della Musica dopo aver pubblicato il loro decimo album in studio, “What Happened to the La Las”.

Il nuovo album, che la critica americana descrive come “una miscela di pop e prog rock estroversa ma non troppo”, è uno dei lavori più significativi della band, nonché segno di una svolta decisiva: un contratto con la Sugar Hill Records e la produzione di John Travis (Kid Rock, Social Distortion, Static-X, Suicide Silence, No Doubt).

I moe., jam band americana formatasi nel 1989 all’Università di Buffalo, è attualmente composta da Rob Derhak (basso, voce), Al Schnier (chitarra, voce, tastiere), Chuck Garvey (chitarra, voce), Vinnie Amico (batteria) e Jim Loughlin (percussioni).

Il primo lavoro della band, “Fatboy” (1992), la confermò tra le migliori jam band di rock “improvvisato” degli anni ’90 allo stesso livello di Phish e Widespread Panic. Nella loro carriera ultraventennale hanno partecipato a numerosi festival tra cui il Furthur Festival del 1997 e Woodstock del 1999, suonato al Rumsey Playfield a Central Park, aperto per gli Allman Brothers e per gli Who e molto altro ancora.

<< Sono un’amalgama di una vasta gamma di storia del rock – dice il chitarrista del gruppo Al Schnier – il tutto riproposto e riciclato attraverso occhi, orecchie e mani nuove, con un senso di avventura, umorismo e un costante desiderio di miglioramento >>

Dopo “Fatboy”, la band registrò “Headseed” nel 1994 e successivamente “Loaf”, primo lavoro registrato dal vivo.

Presto li vedremo esibirsi per la prima volta in Italia.

Di seguito i dettagli del concerto:

 

DOMENICA 25 MARZO 2012

MILANO – SALUMERIA DELLA MUSICA

Ingresso: 20 euro

 

www.moe.org