VENICE ROCK FESTIVAL CON TIROMANCINO, MISTONOCIVO, MEG, MARLA SINGER E RUMOREROSA

Sette giorni di grandi appuntamenti. Dal 25 al 30 Luglio il Venice Rock Festival cambia pelle e lascia spazio a una settimana di sola musica italiana. L’appuntamento più atteso saranno sicuramente i Tiromancino che si esibiranno sabato 30 Luglio. Il nuovo disco, uscito nell’ottobre del 2004, ha confermato il valore della band consacrandola definitivamente tra gli artisti in assoluto più amati in Italia. “Illusioni parallele” è frutto di ben due anni di duro lavoro durante i quali i Tiromancino hanno girato l’Italia e l’Euorpa suonando a Madrid, Parigi e Londra, e sempre con notevole riscontro di pubblico e di critica. Del nuovo album si potrebbe dire che è un disco di “elettronica suonata”, dai toni intimi e cadenzati, con sonorità ricercate e delicate, il tutto guidato maestralmente dalla calda voce di Federico Zampaglione, l’anima dei Tiromancino. Illusioni parallele segna certamente una nuova fase nella storia della band. La scoperta di un nuovo territorio da esplorare facendo però tesoro e portando saldamente con sé tutto il ricco bagaglio acquisito negli anni. Una scelta coraggiosa che finora è stata ampiamente ripagata dal successo di pubblico e dal grande riscontro avuto dal singolo “Amore impossibile”, rimasto tra i brani più passati dalle radio per quasi tre mesi dalla sua pubblicazione. L’ingresso del concerto costerà 15€ ed i biglietti sono acquistabili presso le prevendite Ticketone (www.ticketone.it), nelle filiali unicredito oppure direttamente in area il giorno del concerto.

Ma se l’appuntamento del 30 Luglio è in assoluto uno dei più attesi di tutto il Festival non si può certo pensare che sia l’unico degno di nota. Anzi per il Venice Rock si apre probabilmente una delle settimane più impegnative in assoluto. Si inizia Lunedì con i Mistonocivo. La band di Vicenza è reduce dall’uscita del secondo disco Edgar che ripropone l’originale suono a metà strada tra sonorità rock e influenze pop.

Altro attesissimo appuntamento è Martedì 26 Luglio con Meg che dopo essere stata per anni la voce femminile dei 99 Posse, tenta ora la carriera solista. Rispetto a prima adesso Meg si sposta su sentieri meno rumorosi e tematiche più intime. Certo l’impegno politico rimane visibile e palpabile, ma ora è espresso in modo meno diretto, più narrato per immaginini che urlato a squarciagola. Meg, al secolo Maria di Donna, presenterà al pubblico il disco uscito alla fine del 2004 e che l’ha imposta all’attenzione del grande pubblico.

Mercoledì 27 Luglio il palco del Venice Rock Festival darà spazio a due interessantissime realtà emergenti della musica rock italiana. I senesi Marla Singer, il cui nome della band è liberamente ispirato al personaggio femminile di Fight Club, sono in tour promozionale a sostegno del omonimo disco d’esordio. Insieme a loro i Rumore Rosa, un quartetto che suona un rock arrabbiato e corrosivo dando vita ad uno show toccante ed intenso. Merito anche delle ottime doti comunicative e della grinta di Margot, voce e frontman della band. Per il pubblico del Venice Rock un’altra band di cui si sentirà sicuramente parlare.

Sito ufficiale del festival :
www.venicerockfestival.com