17/12/08: ANCORA TRIONFO A MILANO PER I NEGRAMAROGRANDE SUCCESSO PER LE DUE DATE AL FORUM

For the negramaro è stata una nuova conferma: l’affermazione come più importante band italiana degli ultimi anni, consacrata a Sansiro lo scorso Maggio, si ripete con le due date al Forum di Milano, grandioso successo di musica e pubblico, con una band che si appresta a chiudere un anno e mezzo di tour in uno stato di forma ottimale.
Saranno a Treviso e Torino le ultime tappe de The Window Tour, che ha attraversato il 2007 e il 2008 imponendosi come il tour dell’ultimo biennio.
A Milano abbiamo ammirato i negramaro nella loro massima espressione con due concerti di grande intensità.
Julian offre al pubblico meneghino forse la miglior prestazione vocale del tour, con grandi interpretzioni in The Window, la nuova BluCobalto e nell’iniziale Senza fiato. Anche grazie alla produzione e al palco, dal quale vengono proiettate immagini, lo show della fase finale del tour è stato finora il più comunicativo: nei momenti di quiete scanditi dai sottofondi musicali di Pupillo, le immagini diventano protagoniste per poi lasciare la scena alla scarica di energia del rock salentino. Di grande impatto Ruberò per te la luna e Clouds and sheets, qui riproposta nella versione più "dub" che già avevamo ascoltato a teatro, esattamente un anno fa.
Con un finale roboante in cui Giuliano, Lele, Ermanno, Danilo, Andrea e Pupillo si ripresentano sul finale di "Non è la pioggia" muniti di tamburi per una session di percussioni, è Hands out of eyes a salutare Milano.
The setlist:
SENZA FIATO
LA DISTRAZIONE
MENTRE TUTTO SCORRE
UN PASSO INDIETRO
L’IMMENSO
LA FINESTRA
LILAC WINE
NEANCHE IL MARE
GIULIANO POI STA MALE
PARLAMI D’AMORE
MERAVIGLIOSO
NOTTURNO
L’IMMENSITA’
SOLO TRE MINUTI
RUBERO’ PER TE LA LUNA
QUEL POSTO CHE NON C’E’
SOLO PER TE
NUVOLE E LENZUOLA
TU RICORDATI DI ME
BLUCOBALTO
CADE LA PIOGGIA
VIA LE MANI DAGLI OCCHI

www.negramaro.com
GUARDA LA GALLERY DEI DUE CONCERTI NELL’AREA IMMAGINI DEDICATA AI NEGRAMARO SU QUESTO SITO. FOTO DI FRANCESCO PRANDONI