Demo-Suona: il 15 settembre musica e scienza fra le “stelle” Margherita Hack e Ginevra Di Marco

L’ANIMA DELLA TERRA (VISTA DALLE STELLE)

uno spettacolo di parole e musica con
Margherita Hack e Ginevra Di Marco


a Demo-Suona 2011

Giovedì 15 Settembre – Milano, Palasharp – Festa Democratica


Si arricchisce ulteriormente il programma di DemoSuona 2011:
le due “stelle” Margherita Hack e Ginevra Di Marco con “L’anima della Terra (vista dalle stelle)”
impreziosiscono un cartellone già forte di

Almamegretta & Raiz, Nomadi, Area, Finardi, il Banco, Le Orme, Roberto Vecchioni e altri.

Non mancano il reggae di Mama Marjas, una serata dedicata alla musica balcanica
e la “folk explosion” della David Munnelly Band


Si arricchisce di ulteriori appuntamenti il già corposo calendario di Demo-Suona 2011, la rassegna musicale che anima la Festa Democratica in programma al Palasharp di Milano dall’1 al 19 Settembre prossimo.

Per il 15 settembre, infatti, è stato confermato “L’ANIMA DELLA TERRA (VISTA DALLE STELLE)”, del quale saranno protagoniste, in un connubio affascinante e insolito, la voce dell’anima Ginevra Di Marco e l’astrofisica Margherita Hack. Si tratta di uno spettacolo di parole e musica che racconta il viaggio dell’uomo attraverso la terra, indagando il rapporto tra noi e l’universo che ci accoglie. L’incontro di due ‘stelle’, l’una dell’arte l’altra della scienza, diventa l’occasione per indagare su alcune tematiche sociali scottanti quali immigrazione/emigrazione, nuove energie, globalizzazione, lavoro, corruzione.

Ginevra Di Marco interpreterà alcune tra le melodie tradizionali più belle su queste tematiche: brani densi di significati, valori e storia; Margherita Hack alternerà alle canzoni i suoi testi di approfondimento, puntualizzando ed espandendo i concetti con la forza della sua immensa esperienza ed il suo carisma.

“L’Anima della Terra (Vista dalle Stelle)” nasce da un’idea di Francesco Magnelli
(già nei C.S.I. e P.G.R fra gli altri) che ha dato forma a uno spettacolo nel quale la parola cantata e raccontata si avventurano, fra musica etnica, tradizionale e cantautorato di qualità da tutto il mondo, in un viaggio verso tutti i continenti, con canti dalla Bretagna, da Cuba, dalla Macedonia, Albania, Italia del Sud, Toscana. Ad accompagnare la voce di Margherita Hack e il canto di Geneva Di Marco saranno lo stesso Magnelli, al piano e magnellophoni, Luca Ragazzo, alla batteria, e Andrea Salvadori, alla chitarra e tzouras.

Per quanto riguarda gli altri spettacoli previsti a Demo-Suona 2011, interamente a cura di Barley Arts, nella serata “Folk Explosion” di Domenica 9 settembre è stata confermata anche la presenza della “David Munnelly Band”, uno dei gruppi più eccitanti della scena irlandese, che si aggiunge ai bergamaschi “I Luf”. Grazie al suo stile esuberante, selvaggio e libero come la costa occidentale d’Irlanda dove vivono i suoi componenti, la David Munnelly Band si è fatta conoscere su entrambe le sponde atlantiche per l’alto voltaggio che sostiene una musica la cui ispirazione va dal ragtime all’Irish trad.

Questo il programma di Demo-Suona 2011 al Palasharp, dove Barley Arts si occuperà anche dell’area ristorazione con una selezione di prodotti gastronomici artigianali a filiera corta:

2 Settembre – Reggae Radio Station Event con Mama Marjas in concerto & Vito War Dj Set – Ingresso 8 Euro

3 settembreAlmamegretta & Raiz – Ingresso 10 Euro

6 Settembre – Nomadi – Ingresso 20 Euro

7 Settembre – “Cramps Night” con Area, Eugenio Finardi e Claudio Rocchi – Ingresso 20 Euro

9 Settembre – “Folk Explosion” con David Munnelly Band e i Luf – ingresso 10 Euro

10 Settembre – Ballkan-ika 2011 con Fanfara Tirana, Magnifico + Pravda Dj Set – Ingresso 10 Euro

15 Settembre – Margherita Hack e Ginevra Di Marco in “L’anima della Terra (vista dalle stelle)” – Ingr 20 Euro

16 Settembre – Banco del Mutuo Soccorso + Le Orme + mostra fotografica – Ingresso 22 Euro

17 Settembre – Roberto Vecchioni – Ingresso 20 Euro

Tickets are in vendita nel circuito TicketOne.

Milano, 5 Agosto 2011