Grande successo per STREEAT anche a Firenze. La tappa di BOLOGNA spostata al Parco Nord

Dopo l’esordio a Roma STREEAT Foodtruck Festival registra un grande successo di pubblico anche a Firenze con un’affluenza di circa 50mila persone, con 3.000 arancini, 7500 arrosticini, 3000 pizze fritte che hanno ingolosito, insieme a tante altre prelibatezze, il pubblico che lo scorso weekend ha preso parte alla tappa fiorentina dello STREEAT FOOD TRUCK FESTIVAL – l’unico festival italiano interamente dedicato al cibo di qualità su ruote e a ingresso gratuito.

I truck sono pronti per continuare il loro viaggio attraverso l’Italia e il 24, 25 e 26 aprile parcheggeranno a BOLOGNA dove, vista l’affluenza prevista, è stato predisposto uno spostamento di location al PARCO NORD (non più al Parco 11 Settembre come precedentemente comunicato).

Il primo festival italiano tutto dedicato “al cibo di strada”, coinvolgerà il capoluogo emiliano in una 3 giorni dove il cibo sarà il protagonista assoluto: non solo grazie ai piaceri del palato, ma anche ad una serie di eventi collaterali come musica, intrattenimento, incontri e dibattiti.

Questi gli SHOW COOKING in programma durante la tre giorni del festival (organizzati in collaborazione con Food Genius Academy – FGA, specializzata in consulenza per il settore food&beverage e promotrice di eventi aziendali e aperti al pubblico, con i migliori chef riconosciuti a livello nazionale ed internazionale).

Venerdì 24 aprile : Pietro Bonacorsi (presidente Kitchen Date, responsabile dei rapporti con i ristoratori slow food, docente FGA Bologna) proporrà fassona uova funghi asparagi (polpette di fassona cruda, uova bazzotte fritte, asparagi al limone e dashi di funghi e guanciale affumicato); crema di piselli alla menta con calamari fondenti al pompelmo di salicornia.
Sabato 25 aprile, Dario Picchiotti (executive chef Trattoria Sacerno, docente FGA) preparerà boulogneise cheeseburger (hamburger di ripieno di tortellini, friggione smoked, costa di parmigiano e salsa verde). Invece Claudio Sordi (executive chef ristorante I Carracci) preparerà “la lingua batte dove la patata duole”, ossia panino al latte con lingua di manzo crudaiola di pomodorini e basilico, maionese di patate e patate croccanti.
Domenica 26 aprile: Fabio Berti (executive chef Trattoria Bertozzi, docente FGA): polpette street food style e Francesco Carbone (executive chef Acqua Pazza, docente FGA) col tortellino street food.

Ecco le prelibatezze dolci e salate che si potranno gustare a Bologna: la farinata di ceci de L’ANTICA FARINATA; gli hamburger e tartare di manzo di MENTE LOCALE; il fritto misto (pesce, olive e creme) di LA FRITTORIA; la mozzarella di bufala di SCURRIACCIO; le patate salentine al vin cotto de LA CREDENZA; le olive all’ascolana e cremini di LE MIGLIORI OLIVE ALL’ASCOLANA; la puccia salentina di SALENTO IN MOVIMENTO; gli arancini e i prodotti siciliani di LU’BAR; i primi piatti, waffle e nachos di AGRITURISMO VIAGGIANTE; gli hamburger di chianina di LA TORAIA; lo gnocco fritto di MR MAX; la cucina vegana con farina di semi di canapa di GIGETTA CUCINANDO SU RUOTE; la pasticceria napoletana di MIGNON eccellenze napoletane; la carne affumicata a legna per 8 ore di PHIL’S; i fritti di APE SCOTTADITO (pesce, olive all’ascolana e arrosticini); i primi piatti lombardi di PRIMO SAPORE; il truck FOOD FAMILY con trippa e porchetta; i gelati e i dolci da passeggio di ESKIMO; la focaccia e mortadella di PIZZA & MORTAZZA; la cucina romagnola di CINEMADIVINO; le miasse (piadine di farina di mais) di FARINEL ON THE ROAD; i panini gourmet di BASULON; le specialità dolciarie torinesi di APE LEMBO BISTROT; gli hamburger cotti a bassa temperatura di APE TIZER; la pizza fritta e i panini farciti di BELLO E BUONO e l’immancabile BAR, dove fermarsi per bere una birra artigianale, soft drinks o cocktails, acqua e caffè e fresche centrifughe; i panini di pesce de IL FURGONCINO; gli hot dog di POD DOG; le panelle del truck LA PANELLA; la prima caprese mobile di BIANCO BUFALA. Il tutto sarà accompagnato dalla selezione musicale a cura di D-Trot, Dj Iommi e Rebecca Wilson.

These are the next scheduled stages: 15, 16, 17 maggio a Sarzana – SP (Piazza Matteotti); 29, 30, 31 maggio a Milano (Carroponte); 5, 6, 7 giugno a Padova (Gran Teatro Geox – Outdoor); 18, 19, 20 settembre a Milano (Carroponte).

Come arrivare all’Arena Parco Nord di Bologna (via Stalingrado, 83):
IN AUTO:
Autostrada: uscita BOLOGNA FIERA e girate a destra alla prima rotonda, da lì seguite le indicazioni.
Tangenziale: Uscita tangenziale n°7 BIS, direzione FERRARA, dopo pochi metri dall’uscita, sulla destra si trova l’ingresso del PARCO NORD. ATTENZIONE! In auto non si accede solo dall’ingresso di via Stalingrado.
CON I MEZZI PUBBLICI:
Dalla Stazione FS di Bologna: all’uscita della Stazione prendere la linea dell’autobus numero 25, fermata Parco Nord.
Bus: Prendere la linea 68 ed arrivare fino al capolinea “Camping Città di Bologna”, da li si accede solo a piedi dall’ingresso di servizio del Parco Nord (circa 300 mt).

STREEAT FOODTRUCK Festival è un evento organizzato da Barley Arts Promotion srl, storico promoter di concerti e spettacoli dal 1979, e da Buono-Food & Events, giovane realtà che opera nell’ambito dei food-events, specializzata nella promozione di piccoli e medi produttori artigianali.

www.streeatfoodtruckfestival.com
www.facebook.com/StreeatFoodTruck